art-uro

Art-uro è una canzone che ho scritto per il format #katharticon.

Il tema erano gli arcani maggiori. Il mio le stelle, arcano n. 17, segno di rinascita e nuove opportunità.

Ho spulciato il cielo e ho trovato la stella Arturo, della costellazione del Boote: quarta stella più luminosa del cielo e ho lasciato che mi parlasse…

Il bello delle stelle è che son sempre diverse, in base a quando e come le guardi. Mutano forma, brillano come perpendicolari luminose, viaggiano e se le guardi da troppo vicino..ti accecano.

Questa è la mia stella del 2 Aprile,
Questo è il mio Arturo.
A voi.
Buon ascolto ✨🌼

art-uro : reiwaa

Arturo non si affacciava mai dalla finestra
pensava a quando era caduto dalla bicicletta

Arturo lo diceva
questa vita è una candela
ché basta un po’ di vento
e tutto quanto si congela

e se fossi nato stella
proverei tutta la notte
ad esser sempre la più bella
la piu bella

Arturo lo diceva che i colori sono emozioni
vestiva tacchi rossi e guardava i suoi cartoni

Arturo non voleva far l’amore per convenzione
diceva sempre che le cose
fanno poi l’amore
da sole

e se fossi nato stella
Danzerei tutta la notte
con chi è la più bella
La più bella

Arturo lo diceva
all’ (a)gente cometa
ché se lui piangeva
era per il suo cuore di seta

e se ne fossi alla ricerca
tu lo troverai nascosto
nel profondo del suo mare
e sempre a cantare

arturo non si affacciava
mai dalla finestra


©

Art-uro – Reiwa Pia Rough transl

Arturo never looked out the window

‘cause he often thought about

when he had fallen off his bicycle

Arturo used to say

life is a candle

‘cause a little wind is enough

For everything to freeze

and if I were born a star

I’d try all night to always be the most beautiful one

the most beautiful one

Arturo used to say

colours are emotions,

he wore red heels and looked at his cartoons

Arturo didn’t want

to make love by convention,

he was sure

things then make love

on their own/ without forcing them

and if I were born a star

I’d dance all night with the most beautiful one

The most beautiful one

Arturo used to tell to

the comet agent that

each tear was coming from

his heart made of silk

and if you were looking for him,

you can find him hidden in the depths of his sea

always singing

Arturo never looked out the window.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: